Tag Archives: scuola

21Dic/20

#21dicembre Aboliamo la scuola. È inutile.

 

Più che un sistema di credenze, la scienza può essere considerata un sistema di problemi.
(Karl Popper)

La scienza pone sempre problemi. Ne cerca la soluzione, la trova e poi ne pone di nuovi.
Questa è la scienza. Questo è l’uomo. Oggi nella scuola di oggi la scienza è superstizione, roba da talk show. A che serve la scuola se non viene promossa la curiosità? Continue reading

23Ott/20

100 di questi RODARI a tutti

100 anni dalla nascita di Gianni Rodari, maestro, intellettuale, pedagogista e partigiano. Ancora oggi importante per adulti e bambini. Google gli dedica un doodle, il che vuol dire che è importante anche nel mondo digitale! 😀
Vanessa Roghi quest’anno ha pubblicato un bellissimo libro che ho letto e che consiglio a tutti, Lezioni di Fantastica. Storia di Gianni Rodari.
Ma perché è così importante? Continue reading
14Set/20

Buon ritorno a scuola ragazzi

Le radici dell’educazione sono amare, ma il frutto è dolce. Questa citazione è di uno dei più importanti filosofi dell’antica Grecia: Aristotele. L’ho cercata e trovata su internet, ma se non lo avessi studiato a scuola non solo non saprei chi sia Aristotele, ma non la capirei neanche! Oggi è l ‘inizio. O meglio, oggi è l’inizio dell’inizio. Comunque in un paio di settimane tutta l’Italia si ritrova di nuovo a scuola. Certamente in una forma difficile, complicata, a macchie, ma sempre scuola.

Continue reading

05Mag/15

Expo-Noexpo: La Grande AbBuffata

Ho scelto questa come immagine, tratta dal film La Grande Abbuffata di Marco Ferreri del 1973. Non so quanti di voi l’abbiano visto, non credo molti, visto che in tv passa pochissimo, magari in qualche cineclub – ma chi li frequenta più. Eppure è di un grande regista e pieno di attori straordinari, nonostante la critica allora lo bocciò e fu tagliato dalla censura per le scene di sesso. La storia di 4 uomini che si chiudono in casa e decidono di mangiare fino a morire. Ho scelto questa immagine stimolato dal bel post del compare Giovanni Scrofani – a cui concedo anche il bold – per parlare di alcune cose viste dopo l’inizio dell’Expo milanese. Ah l’Expo!
Continue reading