Tag Archives: citazioni

23Apr/21

Passeggiata #1 La Parola

Ogni tanto a tutti quanti prende la voglia di camminare, di fare una bella passeggiata. Certo la questione covid ha limitato questa possibilità, però secondo me se uno vuole il mondo camminare lo trova. Magari con la parola.
Da un po’ avevo preso l’abitudine di farlo sul mio profilo FB. Però si può sempre fare di più. Anche perché camminare è camminare e anche molto di più. Una passeggiata vuole dire molto.

Camminare è lasciare con un piede la terra e con l’altro tenere l’ancora. Camminando ci avvicendiamo tra terra e cielo. Ogni passo che si stacca da terra ci mette in contatto con gli innumerevoli distacchi della nostra vita.
Continue reading

26Gen/21

Quanto è lunga la notte?

Ricordare è un dovere. Sacro. Però non basta. Non basta perché prima o poi tutte le celebrazioni diventano forma vuota e soprattutto “svuotata”, come l’alzarsi quando entra il maestro in classe: un atto dovuto e non voluto.
Ricordare dovrebbe essere un volere. Eppure non è così. Quante shoah ci saranno ancora? Quante ne sono esistite? E soprattutto, quante volte dovremmo sentire chi mette in dubbia il più atroce degli stermini, programmato e realizzato non da uno, non da pochi, ma da un consenso condiviso?
Chi tace è sempre complice. Chi nega anche.
Qui sotto alcune parole per riflettere col corpo, non solo ricordare.

Continue reading

28Lug/20

#28luglio “Ma che è ‘sta cultura di cui se parla tanto?”

Il titolo si riferisce ad una domanda nuda e cruda che ho trovato in un discussione su un social. Una domanda nuda e cruda ma meravigliosamente sincera. Siamo sicuri di saperlo. Spesso si confonde anche la cultura con l’intelligenza, sono due cose correlate ma non identiche. Non è detto che chi ha cultura sia intelligente, così come non è detto che chi abbia un titolo di studio sia per forza intelligente! C’è una percezione della cultura come la cosa più noiosa che esista, come qualcosa di impolverato, pesante e assolutamente per nulla divertente. Forse perché si è anche voluto trasmettere un’immagine del genere. Continue reading
23Mar/20
Percorso

Assenso o Assenza?

Foglietto 23 Marzo

Noi e gli Altri

Il caffè all’alba ha un sapore diverso dopo che la pioggia è caduta sulla terra. L’odore del bagnato ne esalta alcune caratteristiche che altrimenti restano in secondo piano. Prendere il caffè mentre sorge il sole non è una cosa che fanno in tanti, a meno che non costretti.

“Quando si tende a a fare le cose che fanno tutti gli altri si diventa tutti gli altri.”

Lo scrittore Charles Bukowski, il magnifico perdente aveva già individuato di quella che è il nocciolo dell’espressione “dittatura della maggioranza”. Si tratta di quell’assurdo principio che è stato molto usato nel nostro paese negli ultimo 20 anni, per cui se tutti lo dicono o tutti lo fanno deve essere vero, deve essere giusto. Lo vediamo anche in tempi di Covid 19 dove tutti sono diventati runner, complottari e maniaci del controllo. Una sorta di brutta fabbrica del consenso e dell’assenso. Continue reading