Tag Archives: donne

22Mar/21

THE ONE: esiste l’anima gemella? Netflix prova a rispondere

“Tra due individui, l’armonia non è mai scontata, deve essere continuamente conquistata.” Questa frase di Simone de Beauvoir dà l’idea di quanto sia difficile la vita di coppia. Prima però c’è un’altra cosa che non è affatto facile: TROVARSI. Parliamo di qualcosa che anima le peregrinazioni umane da quando ha fatto la comparsa su questo pianeta. Ci si sceglie? Ci si scopre? E’ il destino? E’ chimica? Stavolta parliamo di THE ONE – LA COPPIA QUASI PERFETTA una serie dove si dice di aver scoperto il metodo infallibile per trovare l’anima gemella. Naturalmente avete già capito che se le cose fossero lineari non ci sarebbe storia. Continue reading

10Mar/21

Che lingue parlano le serie tv?

In una settimana abbiamo archiviato Sanremo e la Festa della Donna, finalmente anche da noi chiamato con la giusta denominazione di Giornata Internazionale della Donna visto che tradizionalmente ricorda il tragico incendio alla fabbrica statunitense Triangle nel 1911 dove morirono oltre cento operaie. Una data che fu decisa dall’Internazionale socialista. Da ultime ricerche storiche sembra che in realtà la scelta della data 8 marzo ha però un’origine diversa, cioè all’8 marzo 1917 quando a San Pietroburgo ci fu una grande  manifestazione anti-zarista contro l’impegno bellico russo, evento che diede inizio alla Rivoluzione Russa e che fu guidato dalle donne del movimento operaio della capitale. Direi che sono comunque origini molto diverse dal tradizionale Pizza&Mimosa&Strip a cui la tradizione accidentale ci ha tramandato nella vulgata comune. E’ una questione di lingue e di linguaggi. E che lingue parlano oggi le serie tv? Continue reading
08Mar/21

#8 Marzo: Io, Nadine e Nina nel Magazzino degli Oggetti Smarriti

8 marzo, giornata mondiale della donna. Una giornata importante. Anche ieri lo era. Ieri, 7 Marzo, era l’anniversario della scomparsa di un genio del 900: Stanley Kubrick. Anche le pietre lo conoscevano. Ieri sui canali social qualcuno ha fatto circolare una sua frase: Non sono mai stato sicuro che la morale della storia di Icaro dovesse essere: “Non tentare di volare troppo in alto”, come viene intesa in genere, e mi sono chiesto se non si potesse interpretarla invece in un modo diverso: “Dimentica la cera e le piume, e costruisci ali più solide” Continue reading
27Dic/20

2021 – Oltre il vaccino

Siamo entrati nell’ultima settimana dell’anno, la prossima domenica sarà già il 2021 che per alcuni sembra quasi una liberazione, la fine di tutti i male, molto più che “pace in terra e agli uomini di buona volontà” come recita la più famosa delle preghiere cristiane. Certamente il VDay e l’avvio della campagna vaccinale in tutta Europa lascia ben sperare. La mia speranza però è che il 2021 sia un anno in cui la scienza ed il sapere in genere siano più considerati e rispettate. Se addirittura di fronte al ritrovamento del Thermopolium di Pompei, meraviglia del mondo antico, rinvenuto alla luce grazie al lavoro degli archeologi, abbiamo chi dice che o che è un falso oppure che già sapevano che era lì e “lo tirano fuori ora per prendere in giro la gente”, siamo davvero messi male. Continue reading
23Mag/20

Mrs America: è ancora l’era dell’ERA? Donne che parlano di Donne

Donne che parlano di donne

“Di che parla Mrs. America? Di femminismo.”
Dire una cosa del genere è come dire che “La svastica sul sole”, la serie tv tratta dal distopico capolavoro di Philip Dick, parla di storia e di tizi con una divisa! Mrs. America, la serie prodotta fa Hulu per FX e che dovrebbe arrivare in Italia questo autunno è sicuramente uno dei titoli più importanti di questo tormentato 2020, ma rischia probabilmente di essere il più importante, anche se molti si adopereranno per impedirlo. Qualcuno dirà che non è vero, che visto il clima scaturito dal #metoo e dagli altri scandali sessuali ci dovrebbe essere un terreno favorevole a raccontare quella che storicamente viene definita come la seconda ondata del femminismo americano durante gli anni ‘70. Forse. O forse no. Non credo sia facile scoprire che il paese che si vanta di essere il faro della democrazia nel mondo non ha la parità di genere nella propria costituzione.

Continue reading