American Gods: Jason Momoa sarà Shadow?

 

Molto probabilmente non sarà questo il poster di American Gods, la nuova serie, già venerata come fosse il messia dell’immaginario, che arriverà, grazie a Starz sugli schermi del mondo all’inizio del 2017 e sarà ispirata/tratta dall’omonimo libro di Neil Gaiman. Tutte le community di fan del fantastico stanno già tracciando il loro cast dei sogni, da molto tempo, ma sembra che finalmente sia stato trovato il protagonista, Shadow Moon, che era il segnale che il lavoro poteva entrare in produzione. Qualcuno aveva parlato di Johnny Depp, ma è stato smentito, si pensa a Jason Momoa.

Neil Gaiman, a fianco nella foto, è uno degli autori del fantastico più importanti al mondo, uno scrittore molto bravo e se me lo chiedete notevolmente superiore George R. R. Martin, ma la serie tv Il Trono di Spade l’ha resto estremamente famoso. Ora del progetto di una serie da American Gods se ne parla da una decina d’anni, il libro è del 2001, però c’era un problema: Gaiman è pigro. Aggiungiamo che produrre una serie dove le antichità divinità del mondo (da Odino ad Anansi, da Loki a Horus) si scontrano con le nuove divinità tecnologiche (World, Media, Wood, ecc.) non è facile. Inoltre Gaiman è uno a cui piace fare molte cose, fra cui romanzi per ragazzi, fumetti, come Sandman e altro. Negli ultimi tempi si è rafforzato il legame proprio con Martin, per alcuni lo ha fatto rallentare, per altri è stato un fattore propulsivo per la serie. Alla fine si dovrebbe iniziare a girare nel Marzo del 2016 e a gennaio del 2017, l’orizzonte sembra lungo, ma non così tanto, dovrebbe andare in onda il primo episodio. Il piano produttivo parla di 6 stagioni per American Gods, prima del cast sono stati messi colpi importanti, come Bryan Fuller (Hannibal) e Micheal Green (Heroes) che saranno gli showrunner, supervisionati da Gaiman, che sta scrivendo il primo episodio e sarà uno degli sceneggiatori. Accanto alla Starz ci sarà anche Fremantle Media North America, una company con grandissime risorse.
Depp pare non farà parte del cast, lui ha intenzione di dedicarsi a uno dei libri per ragazzi di Gaiman. Il fraintendimento pare sia dovuto ad un errore di traduzione di un’agenzia di stampa – siamo già ad un #Gaimanleaks? Shadow sarà come il personaggio del libro, quindi grossi, di meticcio, insieme minaccioso e gentile. Questo identikit aveva fatto pensare a Dwayne The Rock Johnson, ma sembra che stiano prendendo piede i rumors per Jason Mamoa Karl Drogo de Il Trono di Spade) come preferibbe anche Gaiman. Sembrano troppo muscolosi per essere il protagonista, ma per un ruolo del genere credo che andranno in una non-palestra. Pare che le ultime indiscrezioni dicano ancora una volta Momoa!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.