Tag Archives: community

21Gen/21

BIDEN, la sfida dell’Inclusione

Ieri Biden si è insediato come nuovo presidente degli Stati Uniti. Ha giurato in una cerimonia coinvolgente soprattutto pensando all’uscita di scena di Trump dopo i fatti di Capitol Hill. Trump che ha detto come se fosse una minaccia: in qualche modo torneremo!

Insieme a Biden ha giurato la vicepresidente Kamala Harris, molto amata in Europa dalla sinistra. Dopo Lady Gaga che ha cantato l’inno c’è stato un momento davvero toccante con Amanda Gormana, giovanissima poetessa afroamericana di Los Angeles, vincitrice del National Youth Poet Laureate che ha letto dei versi scritti dopo i fatti di Capitol Hill. Continue reading

02Dic/20

Raccontare il Natale Liquido

Ho ritrovato un articolo scritto ben otto anni fa. Una volta otto anni non erano un periodo enormemente lungo. Oggi si.
Il 2012 è stato l’anno della riconferma di Obama, del naufragio della Costa Concordia, di due terremoti in Italia – in Emilia ed in Calabria – delle pesanti alluvioni in Maremma, dell’escalation della guerra civile in Siria, del secondo posto dell’Italia del calcio agli Europei, della morte di Rita Levi Montalcini, dell’annuncio della gravidanza di Kate Middleton – per rimanere in tema The Crown – e di molto altro ancora. Doveva essere anche l’anno della fine del mondo secondo alcune profezie Maya, invece no e siamo qui ad affrontare la pandemia.
E’ l’anno che segna sempre di più il trionfo della narrazione liquida attraverso i personal device, una rivoluzione che ancora non si è fermata. Anzi. Continue reading
25Ott/20

Non serve la paura, servono giardinieri della fiducia.

Fiducia. Questa è sempre stata una parola chiave in ogni tempo, ma ora, proprio ora, nel mondo affetto da una grave pandemia come un secolo fa con l’influenza spagnola, sta diventando e sarà un asset essenziale nel mondo della comunicazione e quindi di tutte le attività.
La pandemia sta accelerando quel processo che era già stato rafforzato con l’avvento dei social media, ma che era nato col superamento delle logiche pubblicitarie entrate in crisi nella fase di fine millennio, un periodo che potremmo definire in maniera molto approssimativa come la fine dei testimonial e l’ascesa degli influencer. Continue reading
13Ott/20

Si possono fare i soldi coi social?

A real 1000 of fan. Così Kevin Kelly intitolò uno dei post divenuti celeberrimi nel mondo social. Lui voleva avere 1000 veri fan. Non le migliaia di amici di su Fb, le stra-migliaia di Twitter e del successivo Instagram, per non parlare di Tik Tok ora! Lui voleva solo 1000 veri fan che tu riesci a monetizzare. Cioè? In parole povere 1000 persone da cui tu ricevi soldi in cambio per quello che fai. Bello, vero? Continue reading

07Ott/20

“Community” è la chiave del futuro dei brand

Penso che “Customer Community” sia una delle frasi più fraintese nel linguaggio del marketing. Così iniziava uno degli ultimi post di Mark Schaefer, l’uomo della “marketing rebellion”, il guru del marketing più innovativo che ci sia in questo momento. Io spesso mi trovo d’accordo con le sue posizioni e anche stavolta è così. La creazione e la gestione di una community rappresenta la più potente fonte di emozioni e di fidelizzazione dei clienti che si possa immaginare. Troppo spesso sentiamo parlare, specialmente da chi non è del settore, di influencer, magari perché legato a questione di gossip. Eppure un influencer senza community non è nulla. Però è anche vero che quando i marketer usano questo termine, “community”, può significare qualsiasi cosa. Quindi bisogna analizzare più a fondo questo termine Continue reading