La telefonata con Renzi

-Pronto?
-Ciao Simo son Renzi.
-Chi?
-Renzi! Matteo Renzi.
-Io non la conosco.
-Ma come no! Sono il tuo candidato alle primarie.
-La prego di moderare i suoi termini.
-Sempre a scherzare te eh!
-Non quanto lei.
-Comunque volevo sapere cosa farai al ballottaggio?
-Non faccio programmi a lunga scadenza.
-Ma è domenica!
-Sono fuori città.
-Comunque volevo sapere la tua opinione su questa vergogna delle regole per le primarie. Non trovi anche tu che sia uno scandalo che una deve portare la “giustificazione” se non si è registrato. Insomma hanno paura di allargare la base elettorale..
-Mattè hai mai giocato a pallone ai giardinetti?
-E certo!
-C’erano le regole più assurde, tre calci d’angolo un rigore, i pali fatti co le giacche, niente falli laterali, vale battimuro… 
-E’ certo!
-Poi c’era quello che a un certo punto c’annava in puzza e se portava via er pallone. 
-…
-Te ricordi come lo chiamavamo si?
-…
-Ciao Matte’, stamme bene eh.
-…

Share and Enjoy !

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: