Esiste una dipendenza da Social? C’è molto di più

Ogni tanto questo tema si ripropone in ogni rivista e talk show di qualsiasi livello. Alcuni lo fanno per un sano interesse, altri, che lavorano in altri media, vogliono solo capire come si fa a rendere dipendenti le persone.
Eppure è vero che un post su un social rilascia una scarica di dopamina. Come l’alcol o le altre sostanze che generano dipendenza. Però il nodo non è questo. Questa è sempre solo l’apparenza.

Seguendo Veronica Benini, in arte Spora –una delle strategist e delle influencer più in gamba in circolazione a mio avviso – che ha uno splendido linguaggio diretto come i suoi tacchi, ho scoperto Simon Sinek. Sinek è un saggista che si occupa di comunicazione e di leadership, ha scritto vari libri sull’argomento e sul life coaching.
Questo video che propongo è veramente interessante e ve lo consiglio. Voglio iniziare Novembre con questo video, che ha avuto un successo incredibile anche in Italia, dove non si parla solo della dipendenza da social, ma anche della generazione dei millennials e di alcuni comportamenti, tipici anche delle generazioni successive, che abbiamo nella vita di tutti i giorni e che ci devono far riflettere. Parecchio. Comportamenti su cosa significa fortemente la responsabilità verso gli altri e l’ambiente dove viviamo e soprattutto come lo viviamo.
Buona Visione.

Share and Enjoy !

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.