Category Archives: serie tv

19Ago/21
omicidio a easttown

Omicidio a Easttown: Kate Winslet, altra donna che supera il crime

Faccio ammenda perché mi ero colpevolmente dimenticato di caricare l’articolo su uno dei titoli che mi è piaciuto nella prima parte dell’anno: Omicidio a Easttown. Fra l’altro la sua interprete è un’attrice bravissima e bellissima come Kate Winslet. Fa strano pensare che lei è Leonardo Di Caprio, entrambi interpreti di Titanic di James Cameron, non siano mai “affondati”, anzi! Una serie di genere che come sempre va oltre il genere, perché a questo serve ormai il sistema: una traccia da violare e superare. La serialità televisiva mostra sempre più le grandi potenzialità di innovazione dell’audiovisivo, grazie ad un platea fatta di pubblici, proprio secondo la Long Tail di Chris Anderson, che vede nei social un mezzo di diffusione e confronto. Evito di parlare di economia ed antropologia, altrimenti dovrei dirvi che ci sono “professionisti” della comunicazione che ancora non hanno capito il potere dei social e delle community. E parecchie altre cose. Buona Lettura. Continue reading
07Ago/21

Rebel: Shondaland stavolta non convince

“Sorrise come facciamo tutti quando veniamo colti di sorpresa dalla felicità.” Non possiamo che concordare con quanto scritto dal re del brivido Stephen King, uno che della sorpresa ha fatto uno dei marchi di fabbrica della sua vastissima produzione letteraria. Parlando di Rebel, la serie tv che Percorsi Seriali esanima in questo articolo, la sorpresa è enorme, anche se difficilmente ha reso felice tutti. Se io dico SHONDALAND già gli appassionati più esperti di serialità dovrebbero avere le antenne dritte. Si tratta della casa di produzione, ma anche del nickname di Shonda Rhimes, una delle producer onnipotenti del racconto seriale made in USA. Continue reading
19Giu/21
van der valk

VAN DER VALK: Un vero poliziesco fra i canali di Amsterdam

van der valk

Van der Vak è un prodotto davvero particolare ed interessante sotto tanti punti di vista. Per la sua storia, la sua ambientazione, Amsterdam con i suoi canali, il suo making e soprattutto perché punto su un tipo di poliziesco come non se ne vedono pochi in circolazione. Forse abbiamo anche perso l’abitudine a questo tipo di detective story. Eppure ha ancora un pubblico molto grande.

Continue reading

10Giu/21
sexify

Sexify: il sesso dalla Polonia a Netflix

Sexify inventa l’app sul sesso: su Netflix

Credo che sia difficile trovare un argomento più oggetto di narrazione nella storia umana. Si dai testi sacri, alle saghe norrene, passando per le tante mitologie del mondo fino ai più grandi romanzi e poesie di ogni tempo. Non parliamo di robetta romantica, parliamo roba stile Pietro Aretino, poeta del cinquecento italiano, che oggi verrebbe bollato con la xxx del porno. In Polonia, sembra che qualcuno voglio inventare un app per misurare l’orgasmo. Quello femminile! La cosa è ancora più “scabrosa” per molti. Infatti non si sa perché il piacere sessuale femminile suscita ancora scandalo. Comunque se vi interessa sapere qualcosa su Sexify in onda su Netflix basta solo andare avanti.

 

Continue reading

26Mag/21

JUPITER’S LEGACY: come sono fragili questi supereroi!

Non credevo che l’Uomo Ragno sarebbe diventato l’icona mondiale che oggi è. Io speravo solo che il fumetto vendesse così da potermi tenere il lavoro. Fa pensare questa citazione di Stan Lee, icona della Marvel e creatore di grandi storie di supereroi. Proprio lui ci ha mostrato la fragilità, spesso super, dei supereroi. Jupiter’s Legacy, in onda su Netflix, viene da un fumetto molto bello creato da Mark Millar. Per saperne di più dovete solo leggere.

Continue reading