Wayward Pines: un fallimento

 

Spero che la macchina non si rompa mai nei pressi di Wayward Pines, ridente cittadina della middle america, nonché luogo dove prendono corpo gli eventi di questa serie tv prodotta dalla Fox. Si basa sulla trilogia scritta da Blake Crouch, che a sua volta si ispirava a Twin Peaks e allo stile di David Lynch. Ora la serie è morta. La Fox ha deciso di non rinnovarla e con ragione, solo che ci si doveva pensare in corso d’opera quando si poteva salvare. C’era un bel cast, non solo Matt Dillon, ma anche Terrence Howard, Melissa Leo, Carla Gugino, Juliette Lewis e Toby Jones. Il punto forte era, anzi doveva essere, l’ideazione di M. Night Shyamalan. Eppure… Continua a leggere