Les Revenants – Quello che non è

Ieri sera Sky ha mandato in onda i primi due episodi della prima stagione di Les Revenants (I Ritornati), prodotto alla fine del 2012 e creato da Fabrice Gobert. Siamo alla prima serie francese che mostra molti segni di contemporaneità per il mondo della lunga serialità. Potrei citare un buon prodotto come Profiling, ma è troppo verticale per inserirsi in questa categoria. In un paese della Francia, è stato girato vicino ad Annecy, vediamo un pullman che precipita nel bacino di una diga e poi, anni dopo, i morti ritornano. Non sono solo loro a tornare. Ma preferisco farvelo vedere. Come sempre. Continua a leggere

Share and Enjoy !

Zombie sul lettino. Oppure siamo noi?

L’immaginario è ormai occupato – ma c’è ancora tanto spazio – da figure che possiamo assimilare alla categoria del post-umano. So bene che il post-human riguarda un dibattito estetico – filosofico complesso, però noto che negli ultimi anni si sono moltiplicati i prodotti narrativi centrati sulla psicologia di supereroi, zombie e altri personaggi, che derivano dall’umano, o che hanno una lontana “parentela”. Prima o poi dovremmo farci i conti. Prendiamo la differenza fra due serie tv sugli zombie come The Walking Dead e In the flesh. Continua a leggere

Share and Enjoy !