Penny Dreadful: Requiem per Vanessa

vanessa-ives-2

C’è tanto di scritta The End sul finale nell’ultimo episodio della terza stagione di Penny Dreadful, prodotto dalla Showtime e da Netflix, e stando alle parole di John Logan, suo inventore e produttore esecutivo non ci sarà un seguito. Un peccato perché noi eravamo affezionati alle avventure della bella e sofferente Vanessa Yves, incarnata dalla bellezza di Eva Green, dai suoi occhi intensi e dalla sua magrezza ostile verso il mondo, al suo essere ago della bilancia del bene e del male e al suo essere in balia dei sentimenti e dal desiderio delle forze del male. E del bene. Ci piaceva Sir Malcolm Murray, Timoty Dalton trasmetteva bene quell’aria da avventuriero inglese elegante, molto pre-brexit, e anche allo yankee mannaro Ethan Chandler, che aveva segnato il ritorno di Josh Hartnett sullo schermo, nel  ruolo di un licantropo al servizio di Dio, la meraviglia Lupus Dei. Continua a leggere