Pasolini 40. Non ci siamo scordati!

Non l’abbiamo dimenticato e non ci siamo scordati che ieri erano i 40 anni dal brutale massacro di Pier Paolo Pasolini. Abbiamo scelto il ritardo perché per noi Pasolini è ancora morto, eppure è vivo. Ci piace pensarloarlo come la foto che abbiamo messo sopra, mentre ride, con Ninetto Davoli, amico e amante, durante le riprese de La Trilogia della vita. Negli ultimi giorni l’ho sentito ricordare in molte maniere, alcune assurde e becere, parlando dell’esagerato complottismo e della speculazione fatta sul suo omicidio. Noi preferiamo rimanerne fuori, perché la verità ancora non è stata detta. Continua a leggere

Share and Enjoy !

Il cinema torna in copertina

Fanno rumore le copertine? Possibile. Soprattutto quando fanno tornare alla memoria dei personaggi della storia del nostro paese. Il Venerdì di Repubblica esce oggi con Elio Germano nei panni del poeta, uno dei più grandi, di Recanati Giacomo Leopardi. Si racconta di un ritrovato successo, anche oltreoceano, mentre Sette del corriere della sera, punta sul viso scavato di Willem Dafoe che interpreta Pasolini nel prossimo lavoro di Abel Ferrara che sarà al Festival di Venezia. Continua a leggere

Share and Enjoy !