Orson 100 e la battaglia del Rolex

Oggi Orson Welles compirebbe 100 anni. Il genio per eccellenza sia per la sua arte, le sue idee e la stazza, è celebrato in tutto il mondo – meno di quello che si dovrebbe. In Italia addirittura si parla anche di un orologio, di quel simbolo del successo, così dicono che si chiama Rolex. In un celebre film di Carol Reed dove Orson Welles dà un saggio delle sue straordinarie qualità d’attore Harry Lime, il personaggio dice:

Sai che cosa diceva quel tale? In Italia sotto i Borgia, per trent’anni, hanno avuto assassinii, guerre, terrore e massacri, ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo da Vinci e il Rinascimento. In Svizzera hanno avuto amore fraterno, cinquecento anni di pace e democrazia, e che cos’hanno prodotto? Gli orologi a cucù.

Read More

Lou Palanca: da Catanzaro a Torino

Lou Palanca: da Catanzaro a Torino

Oggi su Intervistato.com è uscita una mia recensione su Blocco 52, un romanzo scritto dal collettivo Lou Palanca. La linko qui perchè spero che magari la legga qualche persona in più.

I motivi per cui l'ho scritta sono molti, fra i principali sicuramente perchè mi è piaciuto, perchè sostengo il lavoro collettivo, come quello dei Wu Ming, perchè sarebbe bello farci un film, anzi mi candido a scriverlo se c'è un produttore interessato, perchè per strane incroci la mia strada si è intersecata con quella di questi signori e perchè, come ho scritto, sono davvero convinto che in Italia esista un Sud che è una terra straniera

Però il motivo più importante è che questo paese ha bisogno di una nuova narrativa che lo racconti e non si perda più narrazioni senza storia, ma che trovi il coraggio di guardarsi davvero allo specchio e che tiri via la maschera.
 

@StanzaSelvaggia vince il Panettone TA

@StanzaSelvaggia vince il Panettone TA

Oramai è davvero la Regina dei Premi Twitteri, ma li merita.

La telefonata con Alfano

La telefonata con Alfano

-Pronto?

-Pronto Simo.

-Pronto?

-Salve sono Angelino Alfano.

-Non sento niente.

-Sono Alfano!

-Ci sono delle interferenze, non si capisce nulla.

-Sono Angelino! Il segretario del PDL!

-Ma chi è? (Devo cambià gestore)

-Sono A-L-F-A-N-O!

-Guardi qui non si capisce nulla. Magari riprovi eh. Lei continui a provare. Magari qualcuno risponde.