Motta Visconti: la villetta del wasp

10450761_755375601182064_4014225793911637087_n

Non so come sia venuto in mente a quelli de Il Resto del Carlino di fare una prima così, non lo voglio neanche sapere, sembra una strategia di testuale all’insegna del “sempre sul pezzo”. Si rimesta nella cronaca più buia, nei delitti, poi nel gossip e nella cronaca sportiva. Tralasciando Schumacher c’è una cosa riguarda le terribili vicende di Yara Gambirasio e della villa di Motta Visconti che mi gira in testa e ve lo dico subito non riguarda lo svolgimento delle vicende, bensì le analisi giornalistiche. Cosa avrebbero scritto se i presunti assassini fossero stati stranieri, tossici, meridionali, deviati o appartenenti a qualsivoglia categoria attenzionata dalla cronaca? Faccio un esempio. Continua a leggere

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0