Suburra: il film che non c’è

E’ strano vedere un film del genere nel momento in cui sta partendo proprio il processo su Mafia Capitale. Io non ho voluto leggere l’omonimo romanzo di De Cataldo, edito da Einaudi nel 2013, prima ancora o contemporaneo all’inchiesta. E’ difficile parlarne per me, che sono uno di quei romani definiti veri o storici, ma che non faccio parte del centro. E’ difficile perché in questo film la grande assente è proprio Roma . Ci sono solo dei segnali. Però se ne vuoi parlare devi vederlo. E ti chiedi, alla fine, che cos’è Suburra? Continua a leggere

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Il cinema torna in copertina

Fanno rumore le copertine? Possibile. Soprattutto quando fanno tornare alla memoria dei personaggi della storia del nostro paese. Il Venerdì di Repubblica esce oggi con Elio Germano nei panni del poeta, uno dei più grandi, di Recanati Giacomo Leopardi. Si racconta di un ritrovato successo, anche oltreoceano, mentre Sette del corriere della sera, punta sul viso scavato di Willem Dafoe che interpreta Pasolini nel prossimo lavoro di Abel Ferrara che sarà al Festival di Venezia. Continua a leggere

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0