Sherlock speciale e oltre lo speciale

Se nel 2010, ma anche fino al 2011, voi aveste digitato la parola Sherlock nella search di Google vi sarebbero venute fuori immagini di Robert Downey Jr. e Jude Law insieme. Oggi non è più così. Oggi trovate Benedict Cumberbach e Martin Freeman, cioè l’Holmes e Watson della serie tv prodotta dalla BBC – perché gli inglesi le serie le sanno fare. Finalemente questo Sherlock è un fenomeno planetario, tanto che anche in Italia lo speciale fra qualche giorno sarà proiettato nei cinema. Noi lo abbiamo già visto, naturalmente in tv e vi diremo perché, intanto non vi facciamo vedere un trailer di Sherlock: The Abominable Bride, perché ne sono passati davvero tanti, bensì un piccolo speciale di poco più di tre minuti. Continua a leggere

Fargo – Oltre il media franchise

A Giugno avevo scritto qualcosa su Fargo, la serie tv tratta dal film dei fratelli Cohen, poi non sono tornato sull’argomento.
Era così: “Del film è rimasto lo spirito, che sia fatto delle location, di un certo surrealismo nella scrittura, anche nell’uso della violenza e anche nel protagonista, attore icona dei Cohen, anche se assente nel film, cioè Billy Bob Thorthon. Interpreta un contract killer incredibile, pronto in ogni momento a risolvere qualsiasi problema. Accanto a lui un ottimo Martin Freeman, il dottor Watson nell’ultimo Sherlock della BBC. Siamo sempre nei dintorni di Fargo, fra il Minnesota e North Dakota, fra neve e laghi ghiacciati, dove tutto sembra, “apparentemente”, calmo, ma in realtà inizia una catena di omicidi per puro caso, che solo un anno dopo verrà risolto, e sempre per puro caso”.
Non basta! Continua a leggere