Il ritorno del Dottore

Peter Capaldi, scozzese è il nuovo Doctor Who, al debutto con la pesante eredità di Matt Smith e prima di David Tennant. Non era facile per lui, visto anche i suoi cinquantanni passati, contro la prestanza fisica dei precedenti. Non aveva compito facile anche Clara Owald, cioè Jenna Coleman, che doveva confermare l’ottima impressione fatta nella precedente stagione, la settima, ed anche lei aveva delle rivali nel passato molto amate, come Amy Pond. Ci sono riusciti? Beh, The Doctor is still the doctor. Continua a leggere

Orange is the new black: buona la seconda

orangeisblackheader

Non è una derivazione cinematografica del classico ciak “buona la prima”, ma proprio un giudizio sulla seconda stagione di Orange is the new black, serie tv comedy carceraria che era attesa al suo proseguimento dopo il grande successo e i tanti premi del suo esordio. Ispirato alla vera storia di Piper Kerman, che qui prende il cognome Chapman ed è interpretata dalla biondissima Taylor Schilling, bravissima con la sua mimica facciale, ha raccontato le storie delle detenute nel carcere di minima sicurezza di Litchfield. Non è stata come la prima, anzi qualcosa è cambiata e si è sentito. Continua a leggere