“La mia droga si chiama Fake News”

Welcome to ParanoidLand

Il titolo del foglietto di oggi in questa nuova domenica di lockdown da CoVid 19 è la parafrasi di Truffaut del 1969 con Jean-Paul Belmondo. Purtroppo però le fake news diventano un problema sempre più serio e sempre più diffuso.
Ieri siamo passati prima per la Palombelli che ipotizzava che la forte diffusione del coronavirus e la seguente mortalità fosse dovuto al carattere operoso e ligio al lavoro dei lombardi, praticamente sottintendendo che i “terroni” e “cafoni” del meridione sono salvi! Razzismo da pandemia. Poi ieri sera il prof. Cottarelli ed altri illustri economisti hanno dovuto smentire un’altra bufala davvero pericolosa: quella che se l’Italia avesse ottenuto dilazioni e prestiti dal MES (Meccanismo Economico di Stabilità) allora Francia e Germania potevano fare un prelievo forzoso direttamente dai conti bancari degli italiani. FALSO FALSO FALSO! Eppure è circolata. Continua a leggere

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

The Leftovers: i rapiti e i residui

leftovers1

Damon Lindelof insieme a Tom Perrotta, autore del romanzo “Svaniti nel nulla“, sono gli ideatori di questa nuova serie targata HBO. Siamo in presenza di un prodotto atteso, nonostante la programmazione estiva, ma oramai il mondo della tv non si ferma per le vacanze, anzi a volte accelera. Siamo in presenza di una schema alla Lost:

evento traumatico
mistero da scoprire
disseminazione degli indizi
esplosione delle storie.

Questo processo non solo spesso non è in sequenza, ma lavora in parallelo, ma molto spesso si ripete e salta. Io vedo lo dico sin da subito, per in The Leftovers non sapremo mai la verità. Continua a leggere

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

L’ultima distopia: crea da solo il tuo complotto

Domenica alle 15 al Centro Studi Cappella Orsini di Roma si svolgerà un seminario dal titolo Seminario “Da Orwell a Facebook: il ruolo dell’autore tra distopia e realtà. Io ci sarò perché mi hanno invitato a parlare sull’argomento, a raccontare cosa rimane della figura dell’autore, inteso come intellettuale, nel mezzo della rivoluzione del web 2.0. Credo che attualmente gli autori e gli intellettuali siano dei prodotti, realizzati per vendere qualcosa, che sia un libro, un film, un festival o altro. Continua a leggere

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Alla fine, siamo arrivati alla fine!

Due video, lo scontro Santanchè – Travaglio, da La Gabbia, nuovo programma di Paragone su La7 del nuovo corso di Cairo, e l'intervento del deputato M5S, che concentra una controstoria degli USA, complottismo in Parlamento.

Tutto questo è necessario?

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0