Tag Archives: complottismo

09Ott/20

“La gente vuole questo”. Non è vero.

“La gente vuole questo”, “La gente la pensa così” e cose simili. Quante volte le sentiamo e troviamo scritte queste frasi? Tante. Troppe. Soprattutto perché non sono assolutamente vere. Nell’epoca della frammentazione, dei micromercati, delle community e degli influencer vogliono far credere che esiste un pensiero unico, o almeno un pensiero di massa, capace di rappresentare “la gente”. Solo a dirlo sembra un enorme pachiderma che non riesce neanche a muoversi! Eppure viene ripetuto di continuo. Perchè? Perché è più facile! Continue reading

Share and Enjoy !

08Set/20

#9settembre – Willy Monteiro, ucciso 3 volte.

Non passa. Non può e non deve passare ancora il dolore per la morte del giovane Willy Monteiro, massacrato a calci e pugni a Colleferro da un gruppo di quattro ragazzi vicini agli ambienti neofascisti. Era un ragazzo con un sorriso bello ed aperto, gli piaceva il calcio e gli piaceva cucinare. Alcuni dicono che volesse fare il cuoco. Ha avuto la pessima idea di voler sedare una rissa. Non si è fatto i fatto suoi.
Willy Monteiro è colpevole. Continue reading

Share and Enjoy !

29Apr/20

#29Aprile La favola di Matteo&Matteo contro l’OrConte!

Ultimamente mi trovo a dialogare con arguti commentatori della carta stampata e dalla tv che portano avanti riflessioni molto critiche contro questo governo che non sta facendo abbastanza contro la Pandemia da cui l’intero mondo è investito.
Facciamo un piccola promemoria prima di andare avanti

TRE COSE SUL CONTE BIS

Co

  • Questo governo viene fuori dalla crisi di una maggioranza precedente che vedeva fra le sue fila Matteo Salvini (il papa del Papeete) come Ministro degli Interni che, per chi non lo sapesse è il ministero più importante di un governo
  • I partiti e le formazioni politiche che appoggiano questo governo sono scaturita da un accordo tra Movimento 5 StellePartito DemocraticoItalia Viva e Liberi e Uguali con l’appoggio anche del MAIE
  • Il governo ha ottenuto la fiducia della Camera dei deputati il 9 settembre 2019 con 343 voti favorevoli, 263 contrari e 3 astenuti (i deputati della SVP)[2]. Il giorno successivo ha ottenuto la fiducia del Senato con 169 voti favorevoli, 133 contrari e 5 astenuti (Gianluigi Paragone del M5S, Matteo Richetti del PD e i 3 senatori della SVP)[3].

Continue reading

Share and Enjoy !