The Crown 2: il ritorno della regina

The Crown 2
Netflix, a un anno di distanza, ha distribuito col suo sistema di streaming per abbonati, la seconda stagione di The Crown (La Corona), serie in dieci puntate sulla vita di Elisabetta II, attuale regina del Regno Unito. Naturalmente l’inizio parte dalla fine della prima stagione, quando la signora Windsor era già sposato con Filippo di Edimburgo. Se la prima stagione andava dal 1947, anno del loro matrimonio, fino al 1956, cioè le avvisaglie della crisi di Suez, la seconda copre un arco temporale che va dal 1956, con tutta la drammaticità della crisi legata al canale che apre il Mar Rosso sul Mediterraneo, il ruolo di Israele e lo scontro fra i due blocchi, fino al 1964, coprendo anche la tragica morte del presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy.

Read More

Spike con Netflix, ritorno alle origini

Spike Lee

 

Da Lola Darling a Nola Darling: Spike in tv

Corti, lunghi, documentari, spot, videoclip, opere teatrali, videogame, basket e altro ancora. Cosa mancava nella carriera di un cineasta completo? Una serie tv e Spike Lee si è fatto sedurre da Netflix, realizzando dieci puntate nel suo stile e secondo i suoi temi, addirittura tornando ai suoi esordi. La protagonista dei She’s gotta have it, infatti, si chiama Nola Darling. Dopo il saggio alla scuola di cinema il primo lungometraggio che realizzò si chiamava Lola Darling. Spike torna alle origini e li rilegge secondo la sua evoluzione come autore e regista.

Read More

Dark: Netflix in Germania viaggia nel tempo

Ben fatta, oscura e diversa da Stranger Things

Dark e Netflix fa ancora centro con una serie tv totalmente fatta in Germania. Dark è ambientata a Winden, cittadina con una importante centrale nucleare. Però parliamo soprattutto di un argomento molto amato dagli appassionati di fantascienza e fantasy. E non solo: i viaggi nel tempo. Soprattutto i paradossi temporali.

Read More

Gomorra 3: Ciro e Genny vogliono vendetta

Gomorra 3

Gomorra è tornato

Sono tornate le vicende che riguardano Napoli, la famiglia Savastano, Ciro, Genny e tutti gli altri protagonisti di Gomorra, la serie tv tratta dal bestseller di Roberto Saviano, giunto alla terza stagione. Ho aspettato prima di scriverne, ho visto le prime due puntate e non mi hanno convinto del tutto, va detto che parliamo di un prodotto che ci ha abituato a livelli alti, però c’era qualcosa che mi sembrava diverso, come se fosse meglio aspettare per poter addentrarsi meglio nelle vicende. Come se ci fosse un tempo in cui stessero preparando novità più grandi.

Read More

The Punisher: la coscienza sporca degli USA

The Punisher

Un eroe senza superpoteri

Ancora una volta poi Netflix si è resa protagonista di un bell’exploit con la nuova serie tratta dai fumetti de Il Punitore, una serie Marvel senza un supereroe, ma con un eroe. Un termine che noi abbiamo abusato e abbiamo trasferito su un lato tecnico del racconto, intendo un personaggio privo di superpoteri come i comuni eroi Marvel e Dc Comics, o di altre produzioni. Questa è la storia di Frank Castle, reduce di guerra, membro delle forze speciali in Iraq e Afghanistan. Il Punitore, così viene tradotto in italiano, è un personaggio già visto nella seconda stagione di Daredevil e di quella serie e stagione ritroviamo stavolta Karen Paige, che era l’assistente legale di Matt Murdoch, l’avvocato cieco, il giustiziere di Hell’s Kitchen a New York.

Read More