Doctor Foster 2: si prepara la nuova stagione

Doctor Foster

Un successo grandioso per Doctor Foster

Doctor Foster tornerà. Forse già nel 2017 per una seconda stagione con nuovi episodi. La prima stagione è stata un grande successo, oltre 10 milioni gli inglesi che hanno seguita l’ultimo episodio, anche all’estero, persino da noi visto che è stata trasmessa da Raiuno. I meriti, oltre a una storia ben scritta e a Suranne Jones, che ha meritato il BAFTA, li potete capire leggendo il post scritto da noi un anno fa sulla miniserie.
E ora?

Leggendo alcune interviste allo sceneggiatore Mike Bartlett si capisce l’intenzione di voler raccontare il divozio della coppia. Si sa che il cast tornerà quasi al completo, comunque la Jones ci sarà, come ci sarà suo marito e la sua amante, anche perchè gli spettatori vorrebbero sapere quale sarà la fine del bambino. Jodie Comer sarà ancora Kate, ma come cambieranno i rapporti con gli altri due protagonisti, cioè la coppia che sta divorziando?

Altro grande interrogativo è Tom, il figlio dei Foster, un ragazzino molto legato al padre. L’intenzione è quella di entrare nelle dinamiche della separazione, cosa mai fatto in tv, mentre già sperimentata sul grande schermo.
mike bartlettProprio Bartlett si è sottoposto a un super lavoro per quest’anno. Dopo questa seconda stagione di Doctor Foster e aver lavorato nel gruppo scrittura di Doctor Who, che inizia proprio oggi sulla BBC, è stato “arruolato” per Sherlock, che non saranno pronti almeno fino al 2018. Una buona notizia visto che i fans del detective londinese non avevano la sicurezza di nuovi episodi.

La BBC in questo modo continua a sfornare successi, uno dopo l’altro, riuscendo a gestire il suo grande parco di autori ed attori. La Brexit, che è ancora non è operativa, non ha portato grandi sconvolgimenti. Almeno per ora. Speriamo continui in questa maniera per noi che amiamo le serie inglesi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *