Gomorra, il racconto criminale avanza

Ieri su Sky Atlantic è finita la seconda stagione di Gomorra. Prima di tutto bisogna fare i complimenti a tutti per il risultato. Una stagione che ha superato ogni aspettativa, forse superiore alla prima, escludendo le puntate 3 e 4 che per me sono risultate troppo anonime, però il risultato finale è eccellente. Gomorra 2 potrebbe concorrere come migliore serie crime o drama agli Emmy Award e qualcuno dei suoi protagonisti ricevere il premio per l’interpretazione. Difficile dire chi fra Marco D’Amore, alias Ciro l’Immortale, Pietro Cerlino, il boss Fortunato Savastano, e suo figlio Genny, Salvatore Esposito – tutti bravi. Un gran lavoro di sviluppo della sceneggiatura, come della regia e di tutto il comparto tecnico.  Continua a leggere

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Gomorra e Impastato

L’aspettavo. La messa in onda della seconda stagione di Gomorra era attesa, soprattutto perché i primi due episodi mandati da Sky Atlantic coincidevano con un’altra messa in onda, quella del film tv, ad opera di Raiuno, su Felicia Impastato, madre di Peppino, un grande combattente della mafia e da essa ucciso. Ho letto titoli roboanti sui giornali del tipo “Vince la tv verità“. Non è vero, anche perché ci sono molte differenze fra i due prodotti, differenze profonde. Volevo chiamare questo post in maniera diversa: Rispetto per la mafia e per gli spettatori. Alla fine ho optato per il nome dei due prodotti. Continua a leggere

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lea e la ‘ndragheta in tv

Ieri è andata in onda su Raiuno, Lea di Marco Tullio Giordana, il film tv che racconta la triste vicenda di Lea Garofalo, la donna nata da Petilia Policastro, in provincia di Crotone, che ha denunciato il suo compagno e poi è stata inserita nel programma di protezione testimoni. E’ una storia complessa, molto, anche perché Lea è stata anche rimossa da quella protezione, prima che il fratello, anche lui coinvolto nella ‘ndrangheta è stato ucciso. Lei è stata anche abbandonata dallo Stato, prima di essere uccisa dal marito. Una storia complessa. Nel film questa complessità non c’è. Continua a leggere

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Camorra, fiction e mercato

gomorra

Mi fa davvero piacere scrivere questo post dopo aver visto i primi due episodi di Gomorra – La serie in onda su Sky. Voto massimo, davvero, finalmente una rara dimostrazione di come in questo paese se si vuole si può fare tv di altissima qualità. Non stupisce che sia stata già venduta in 40 paesi esteri.Un pilota che è migliore di molti epigoni venuti da oltreoceano nell’ultimo anno. Complimenti a Sollima per la regia, che unisce un buon ritmo narrativo a dei tempi di tipo documentaristico per dare respiro alla vicenda, al racconto, che vuole illustrare le storie di un clan della camorra. Certo non sono mancate le polemiche, purtroppo, ma le lasciamo per dopo. Continua a leggere

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Giallo nella Fiction Tv: Don Matteo VS L’ispettore Coliandro

Giallo nella Fiction Tv: Don Matteo VS L’ispettore ColiandroGiallo nella Fiction Tv: Don Matteo VS L’ispettore Coliandro

Di recente sono stato al Festival del Giallo di Cosenza, manifestazione neonata dedicata al genere giallo e alle sue declinazioni, noir, mistery e thriller. Oltre alle presentazioni dei libri, la sera si svolgevano dei talk show riguardo la fiction italiana di genere direttamente coi protagonisti del piccolo schermo. Ne ho seguiti due molti divertenti e interessanti. Il primo con Flavio Insinna e Nino Frassica per Don Matteo, l’altro con Giampaolo Morelli alias L’Ispettore Coliandro. Non storcete subito la bocca, soprattutto sul primo, perchè quello che ne è venuto fuori è significativo.

C’è da dire che separare il duo Frassica-Insinna è stato un vero delitto per Don Matteo, che chiariamolo subito non è un giallo, già dopo i primo 10 minuti di puntata si capisce chi può essere il colpevole. Certo, tutti chi chiediamo se a Gubbio possano succedere così tanti delitti, beh se ricordate Jessica Fletcher, alias La Signora in Giallo, Cabot Cove nel Maine è praticamente estinta, ecco spiegato il motivo per cui l’hanno poi fatta viaggiare in giro per il mondo.

Continua…

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0