Endeavour: un poliziotto in “codice”, si chiama Morse

Endeavour

 

Non è il codice, ma il poliziotto Morse! Questa qui è una scoperta recente, Endeavour è una produzione inglese di Itv, quelli di Downton Abbey, che in Italia almeno per ora è visibile solo sui siti streaming. Oramai faccio post che di solito vanno sul Quotidiano del Sud, sull’inserto POP che esce il sabato e mi ospita e sinceramente non me la sento di parlare di qualcosa che non è visibile in chiaro. Però torno allo strumento blog per questa serie. E’ una buona serie? Molto, un poliziesco molto particolare, come i suoi personaggi.

Continua a leggere

Fargo: e in Minnesota continua a nevicare

Fargo 3

Torna Fargo per l’ultima stagione

FX  è uno di quei network che riesce sempre a fare serie ottime, alcune addirittura memorabili, come è stata SOA – Sons of Anarchy, e Fargo, ispirata ad uno dei migliori film dei fratelli Cohen. Va detto che gli stessi Cohen diedero il loro ok dopo aver visionato gli script della prima stagione e aver parlato con Noah Hawley, sugli scudi quest’anno per aver realizzato Legion. Nella foto vediamo i due protagonisti principali di questa stagione: Ewan McGregor e Mary Elizabet Winstead. A loro va aggiunta Carrie Coon, oramai una star delle serie tv grazie a The Leftovers, da poco ricominciata con la terza stagione, anche per loro la finale. Continua a leggere

Broadchurch: è finita sul serio. Che peccato!

broadchurch

Siamo arrivati alla fine di Broadchurch

Dopo tre stagioni è arrivato lo stop anche per Broadchurch, una delle serie inglese più riuscite degli ultimi anni. Prodotta e mandata in onda da ITV, la stessa di Downton Abbey, in tre stagioni è diventata un vero e proprio cult. Nella foto potete vedere il cast della terza stagione, con molti presenti anche nelle precedenti, più la scogliera di questo posto nel Wessex. Tutto viene fuori dalla testa di Chris Chibnall, che è stato anche responsabile di Law&Order UK e che dall’anno prossimo prenderà il posto di Moffat come showrunner di Doctor Who. Straordinari i due protagonisti, come sempre, Olivia Colman e David Tennant. Continua a leggere

Homeland: la stagione migliore e più controversa

Homeland season 7

Carrie torna a casa

Se non l’avete vista fate qualcosa, perchè la sesta stagione di Homeland è davvero stupefacente! Sicuramente arriverà su Sky, come le precedenti sei, oppure la troverete sui siti di streaming, però, ascoltate il consiglio: guardatela. Stavolta Alex Gansa e Howard Gordon, sceneggiatori e produttori, insieme a tutto il gruppo scrittura, hanno dato vita a una trama estremamente densa e interessante, ricca di colpi di scena, che sembra annunciare che nulla sarà più come prima. Continua a leggere

13 reasons why: un nuovo caposaldo? Bisogna considerarlo

13 reason why

Tom McCarthy e Gregg Araki alla regia di 13

Netflix si sta dando parecchio da fare e non solo per i Defenders. Ha rilasciato una nuova serie dal titolo 13 Reasons Why. La serie è tratta da un libro scritto da Jay Asher sugli adolescenti alle superiori alle prese coi difficili temi del bullismo, del cyberbullismo e della violenza sessuale. 13 episodi più un speciale alla fine di circa 30 minuti che parla dell’argomento, pesante e delicato, dando anche indicazioni sui possibili programmi di aiuto. Il risultato è ottimo, anche se richiede tempo e attenzione. Alcuni episodi sono stati girati da due registi di culto: Tom McCarthy, oscar per la sceneggiatura di Spotlight nel 2015, e Gregg Araki (Doom Generation e Mysterious Skin). Tra i produttori la giovane popstar Selena Gomez. Andando avanti c’è il rischio spoiler. Continua a leggere