Altered Carbon: che futuro avrà l’uomo? e le serie tv?

Altereb carbon

La fantascienza è un genere forte?

Dopo aver parlato di una buona prova italiana torniamo a gustarci una produzione estera. Torniamo su Netflix, che oramai nel paese ha fatto parecchi proseliti, si ragiona su un numero che ha superato il milione di sottoscrizioni prima dell’inizio di quest’anno. Un ottimo risultato, contando che il valore aggiunto principale e la non necessità di una tecnologia come l’antenna parabolica, che invece serve per un abbonamento a Sky. Ora Netflix ha mandato in onda la sua prima produzione in stile Sci Fi, praticamente fantascienza, anche se per essere precisi, si tratta di una fantascienza poco tradizionale, non proprio cyberpunk, ma molto vicina a questo genere. Continua a leggere

Share and Enjoy !

Taboo e Tom Hardy arrivano il 21 su Sky

tom hardy

Taboo, la serie tv ideata da Tom Hardy con suo padre Chips, arriva anche in Italia, precisamente su Sky il 21 aprile. Tom Hardy è reduce da alcune successi sia al cinema che in tv, da Mad Max a Peaky Blinders. La serie è stata controversa riguardo agli ascolti, a noi è piaciuta molto, ma richiede attenzione, anche per la cura nella trama, ma soprattutto nella costruzione dei personaggi.  La sceneggiatura è di Steven Knight, uno che ha scritto film per Cronenberg (Eastern Promises – La promessa dell’assassino), Piccoli affari sporchi per Stephen Frears e una serie tv come Peaky Blinders. Ma che cos’è davvero Taboo? Continua a leggere

Share and Enjoy !

Grimm: dopo 6 stagioni si chiude in maniera davvero epica

Grimm, il cast

I Grimm ci lasciano dopo una lunga e dura lotta

Dopo 6 stagioni e con un doppio episodio molto bello si chiude una delle ultime serie del genere fantastico: Grimm. Anche chi non conoscevo le favole dei due fratelli tedeschi non restera insensibile di fronte alle tante storie che hanno animato in questi Portland e l’Oregon. David Giuntoli ha interpretato il detective della omicidi Nick Burkhardt, che ha visto la sua vita rivoluzionata, quando ha scoperto di essere il discendente di una dinastia di “cacciatori di mostri”, il mondo è pieno di Wesen. Continua a leggere

Share and Enjoy !

Iron Fist: il pugno moscio di Netflix

Arriva l’ultimo dei Defenders di Netflix, ma è peggio di Luke Cage

Io non credevo possibile che si facesse una produzione che fosse peggio di Luke Cage, eppure Netflix c’è riuscita. Spesso abbiamo parlato bene del gigante dell’intrattenimento, ma stavolta non ci siamo. Iron Fist non funziona. E’ tutto da buttare? No, però c’è un problema profondo in Iron Fist, un elemento che molto spesso abbiamo trattato come elemento fondamentale di un audiosivivo: la scrittura. Iron Fist è sostanzialmente scritto male. Anche Finn Jones, l’interprete, ci mette del suo, tanto da sembrare un Lapo Elkann che non capisce dove possa essere finito – la battuta l’ho rubata. Continua a leggere

Share and Enjoy !

Legion: gli X Men in tv (finalmente)

Per chi non lo avesse riconosciuto quello nella foto è Dan Stevens protagonista delle prime tre stagioni di Downton Abbey, forse il period drama più bello e famoso del mondo. Lui era Matthew Crawley, quello che sposa Mary Crawley, il personaggio con le sopracciglie più belle mai viste, tanto che avevano un proprio account su twitter – anche il resto era all’altezza. Adesso interpreta Dvid Heller? Già sento risuonare la domanda “e chi è?”. Dan Heller è il figlio di Charles Xavier, leader dei mutanti, l’uomo che aperto la scuola per ragazzi di talento. Possibile che non abbiate mai visto un film degli X-Men?!?!? Comunque lui è il protagonista di Legion, la prima serie degli X Men. Ve lo dico fuori dai denti: è una figata pazzesca. Continua a leggere

Share and Enjoy !