Addio Ezio Bosso, maestro del “nonostante tutto”.

La notizia della morte di Ezio Bosso arriva in un mattino afoso di maggio in cui viviamo un tempo che è una terra di nessuno, fra lockdown e ripartenza. Arriva e fa male. Fa male perché è una persona che stimavo e a cui mi ero “affezionato” quando lo vedevo in qualche trasmissione. Per me non era solo un maestro di musica, era un maestro del “nonostante tutto”. Non è facile, per niente e molti discorsi che sentiremo saranno solo frasi di circostanza e non saranno sentiti. Comunque li meritava perché era un grande musicista. Nonostante tutto. Continua a leggere

Share and Enjoy !

I crimini di Silvia Romano e del Covid19

La liberazione di Silvia Romano è ancora motivo di scontro nel nostro paese. La magistratura è intenzionata ad aprire un’inchiesta sui tanti messaggi di odio, le dichiarazioni di disprezzo e le minacce che le sono state rivolte. Vittorio Sgarbi ha dichiarato che andrebbe arrestata. Per quale reato non si sa, nel caso può sempre presentare un esposto oppure una denuncia alle autorità competenti, ma è sempre e molto più facile urlare da un salotto televisivo che produrre e documentare degli accadimenti. Continua a leggere

Share and Enjoy !

Silvia Romano: il nemico arriva da Stoccolma

Il caso della liberazione di Silvia Romano e la sua conversione all’Islam ha portato nuovamente alla ribalta il termine Sindrome di Stoccolma. In realtà credo che quello di cui dovremmo seriamente preoccuparci è la Sindrome da Accerchiamento, quella del nemico in ogni angolo, di cui l’Occidente ormai sembra un malato senza possibilità di guarigione. Andiamo con ordine. Continua a leggere

Share and Enjoy !

#1Maggio Usque tandem Matteo&Matteo? Un fallimento emotivo ed un Buon Primo Maggio

USQUE TANDEM QUESTO TANDEM?

Arrivano le prime luci dell’alba in questo primo maggio del 2020 e né io né quasi tutti i cittadini del globo immaginavano di passarlo così. Non parlo per l’uso di un pc e della scrittura, queste sono cose che immagino dovessi aver inciso nel mio DNA, parlo del fatto che siamo in una pandemia da COVID-19 e non basta. In Italia mi sembra che siamo di fronte al fallimento antropologico ed emotivo di una generazione. Spero che ovunque riposi Cicerone non se la prenda troppo con me per aver stravolto la sua celebre citazione delle Catilinarie, le scolasticamente celebri – e non solo – Orationes in Catilinam, che nonostante gli oltre 2000 anni ancora una straordinaria forza. Questo tandem di Golden Boys, come gli ho soprannominati nel post precedente, quello della favola contro l’OrConte, mi sembra sempre di più uscito dalla pagine dei fratelli Grimm ed invece è reale! Continua a leggere

Share and Enjoy !

#29Aprile La favola di Matteo&Matteo contro l’OrConte!

Ultimamente mi trovo a dialogare con arguti commentatori della carta stampata e dalla tv che portano avanti riflessioni molto critiche contro questo governo che non sta facendo abbastanza contro la Pandemia da cui l’intero mondo è investito.
Facciamo un piccola promemoria prima di andare avanti

TRE COSE SUL CONTE BIS

Co

  • Questo governo viene fuori dalla crisi di una maggioranza precedente che vedeva fra le sue fila Matteo Salvini (il papa del Papeete) come Ministro degli Interni che, per chi non lo sapesse è il ministero più importante di un governo
  • I partiti e le formazioni politiche che appoggiano questo governo sono scaturita da un accordo tra Movimento 5 StellePartito DemocraticoItalia Viva e Liberi e Uguali con l’appoggio anche del MAIE
  • Il governo ha ottenuto la fiducia della Camera dei deputati il 9 settembre 2019 con 343 voti favorevoli, 263 contrari e 3 astenuti (i deputati della SVP)[2]. Il giorno successivo ha ottenuto la fiducia del Senato con 169 voti favorevoli, 133 contrari e 5 astenuti (Gianluigi Paragone del M5S, Matteo Richetti del PD e i 3 senatori della SVP)[3].

Continua a leggere

Share and Enjoy !