Suburra: il film che non c’è

E’ strano vedere un film del genere nel momento in cui sta partendo proprio il processo su Mafia Capitale. Io non ho voluto leggere l’omonimo romanzo di De Cataldo, edito da Einaudi nel 2013, prima ancora o contemporaneo all’inchiesta. E’ difficile parlarne per me, che sono uno di quei romani definiti veri o storici, ma che non faccio parte del centro. E’ difficile perché in questo film la grande assente è proprio Roma . Ci sono solo dei segnali. Però se ne vuoi parlare devi vederlo. E ti chiedi, alla fine, che cos’è Suburra?

Read More

Empire: The Lyons are back

Finalmente! E’ quello che ci siamo detti tutti quanti noi della banda di Io e Orson alla notizia della messa in onda della seconda stagione di Empire, la serie di maggior successo negli Usa lo scorso anno. Perchè? Ben scritta, anche ben girata, cast fantastico (fra cui le tre nomination all’oscar Terrence Howard, Gabourey Sidibe e Taraji Henson) con tanto di guest star dal mondo della musica (fra cui Courtney Love, Ludacris e Kelly Rowland) una colonna sonora incredibile, prodotta da Timbaland, rapper e producer di livello mondiale. Una sorta di dramma familiare nero, nel mondo della musica, nelle prigioni, nello show-business e molto altro. Parecchio. Dal 28 ottobre su Sky.

Read More

The Knick: la dipendenza medica

Questo è il periodo migliore e peggiore dell’anno per chi ama e segue le serie tv. Tanti arrivi e ritorni. Alcuni fanno davvero piacere, come quello di The Knick, il period medical drama – scusate l’iperbolica definizione – con la regia di Steven Soderbergh e il volto di Clive Owen. Un anno fa, circa, era stato presentato alla Festa del Cinema di Roma, con Owen mattatore in sala. Eravamo rimasti conquistati dalla storia, ma soprattutto dalla regia e dalle atmosfere di questa serie. Ora è alla prova della seconda stagione e il pilota ha ribadito quanto visto prima.

Read More

Ritorno al futuro day

BTTFIIdate

Alla fine ci siamo arrivati. Oggi è il giorno di Ritorno al futuro. Che lo chiamate #Ritornoalfuturoday o #Backtothefutureday oggi si festeggia un film memorabile, uno di quegli oggetti che è entrato nel nostro immaginario diretto come corresse a 88 mph/hour. Il film è venuto fuori da quel geniaccio di Zemeckis, che non è un maestro, ma uno che sa lavorare in piena sintonia con la fantasia del pubblico mainstream. In quegli anni oltre a completare la trilogia realizzerà anche Chi ha incastrato Roger Rabbit, oltre film che non ha bisogno di presentazione.
Per celebrarlo metto un paio di video di outtakes, bloopers e altri errori trovati in rete.

Read More

Io sto con Erri De Luca e…pure con Larry Flint. A Roma

Erri De Luca è stato assolto dall’accusa di istigazione al sabotaggio. E’ successo oggi durante l’udienza presso il tribunale di Torino. La notizia fa piacere, a me e credo a molte altre persone. Non perché io o altri la pensiamo come Erri De Luca, ma perché la vicenda ha il sapore della trappola: prendere le dichiarazioni di un’intervista e poi accusare penalmente un uomo per le sue convinzioni.Capisco che le questioni sulla libertà di opinione, che è il sale della democrazia di cui tanto si parla, siano forse poco importanti, però è su questo che si basa la libertà: la dialettica e il libero scambio delle opinioni.

Read More