Zombie sul lettino. Oppure siamo noi?

L’immaginario è ormai occupato – ma c’è ancora tanto spazio – da figure che possiamo assimilare alla categoria del post-umano. So bene che il post-human riguarda un dibattito estetico – filosofico complesso, però noto che negli ultimi anni si sono moltiplicati i prodotti narrativi centrati sulla psicologia di supereroi, zombie e altri personaggi, che derivano dall’umano, o che hanno una lontana “parentela”. Prima o poi dovremmo farci i conti. Prendiamo la differenza fra due serie tv sugli zombie come The Walking Dead e In the flesh.

Read More

Il ritorno del Dottore

Peter Capaldi, scozzese è il nuovo Doctor Who, al debutto con la pesante eredità di Matt Smith e prima di David Tennant. Non era facile per lui, visto anche i suoi cinquantanni passati, contro la prestanza fisica dei precedenti. Non aveva compito facile anche Clara Owald, cioè Jenna Coleman, che doveva confermare l’ottima impressione fatta nella precedente stagione, la settima, ed anche lei aveva delle rivali nel passato molto amate, come Amy Pond. Ci sono riusciti? Beh, The Doctor is still the doctor.

Read More

Il cinema torna in copertina

Fanno rumore le copertine? Possibile. Soprattutto quando fanno tornare alla memoria dei personaggi della storia del nostro paese. Il Venerdì di Repubblica esce oggi con Elio Germano nei panni del poeta, uno dei più grandi, di Recanati Giacomo Leopardi. Si racconta di un ritrovato successo, anche oltreoceano, mentre Sette del corriere della sera, punta sul viso scavato di Willem Dafoe che interpreta Pasolini nel prossimo lavoro di Abel Ferrara che sarà al Festival di Venezia.

Read More